Consiglio Nazionale Ordine Tecnologi Alimentari

Clicca qui per scaricare il Decreto di Accreditamento

ICOTEA è stata accreditata quale agenzia di formazione presso il Consiglio Nazionale dei Tecnologi Alimentari.

L'aggiornamento della competenza professionale degli iscritti all'Ordine è un obbligo derivante dal D.P.R. 7 agosto 2012 n. 137. Il Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari ha adottato il Regolamento in materia di formazione continua dei professionisti iscritti all'Albo dei Tecnologi Alimentari.

Il Tecnologo Alimentare deve conseguire nel triennio almeno n. 35 crediti formativi e non meno di 10 crediti all’anno (un credito corrisponde a 1 ora di attività formativa).

I crediti formativi professionali (CFP) rilasciati da ICOTEA saranno riconosciuti dal Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari.  

Gli iscritti che non rispettano l’obbligo formativo sono sanzionabili (censura, sospensione, radiazione); infatti, qualora un iscritto abbia esercitato la professione così come definita all' art.8 del regolamento per la formazione professionale continua, in attuazione all’art. 7 del DPR 7/08/2012 n.137 senza aver assolto all'obbligo di aggiornamento della competenza professionale ai sensi dell'art.8, comma 3, del presente regolamento, il Consiglio dell'Ordine territoriale di appartenenza è tenuto a deferirlo al Consiglio di Disciplina territoriale per le conseguenti azioni disciplinari che sanzionerà l’iscritto in relazione alla gravità della violazione.

Corso Alimentaristi - Categoria A
Corso Alimentaristi - Categoria B
• Corso Alimentaristi - Categoria C
Corso Aggiornamento Alimentaristi

Ti potrebbe interessare ...