Diventare esperto commerciale Import-Export

Molte aziende cercano oggi una figura di esperto commerciale capace di curare i rapporti con l’estero e di seguire l’evoluzione del mercato commerciale italiano, europeo e mondiale. Tale figura è particolarmente richiesta nelle aziende in vista dell’attuale situazione economica che impone un’attenzione particolare ai mercati esteri in un contesto di competizione globale. Se è vero che i confini economici non esistono più, sono ancora presenti e sono molto influenti le barriere linguistiche e culturali che possono costituire un ostacolo a proficue relazioni commerciali. È per tale ragione che una realtà aziendale che si affaccia in un’economia globalizzata deve poter avvalersi di un competente esperto commerciale in import-export.

 

Nella pratica spesso i commerciali esteri ricoprono due tipologie di ruoli: lavorano a stretto contatto con il pubblico cercando attivamente nuovi clienti e mantenendo i rapporti con quelli già consolidati, recandosi a fiere e occupandosi di negoziare prezzi e ordini, oppure svolgono attività di back office, cioè di lavoro “dietro le quinte”, preparando offerte da presentare ai clienti, gestendo gli ordini ed effettuando ricerche mirate su prodotti specifici e mercati esteri. Si capisce bene, allora, come nelle imprese export oriented ci sia sempre più bisogno dell’esperto di commercio estero. Una volta inseriti in azienda, le possibilità di carriera in questo settore sono ottime. Per trovare un impiego, la strada da intraprendere è quella di sottoporre la propria candidatura a quante più aziende possibili, tenendosi informati tramite gli annunci economici dei quotidiani e dei siti web.

 

Ma quali strumenti si possiedono oggi per competere e suscitare l’interesse di un’azienda?

 

ICOTEA, istituto di Alta Formazione Professionale riconosciuto ed accreditato dal MIUR, propone il tal senso un corso specifico per “Esperto commerciale in Import-Export”, molto utile sia per soggetti stranieri in Italia ma anche per italiani che volessero intraprendere una carriera professionale al di fuori dei confini nazionali, percorso formativo che fornisce le competenze chiave necessarie per diventare un esperto del settore.

 

Si tratta di un percorso di studi online di 1500 ore, finanziabile con un Voucher Formativo Finanziato e che riconosce 19 CFU, utili per accedere al Corso di Laurea Triennale in Scienza della Mediazione Linguistica senza dover sostenere alcun test di ingresso.

In tal modo sarà possibile accelerare il conseguimento di un ulteriore titolo di studio equipollente al Diploma di Laurea che prevede 180 CFU.

 

Gli sbocchi professionali coinvolgono aziende di qualsiasi settore e dimensione, dalle più grandi a quelle di piccole e medie dimensioni, da quelle di produzione a quelle che forniscono servizi, con sede sia in Italia che all’estero.

 

Il piano di studi prevede l’approfondimento di temi legati al marketing, alle tecniche di vendita e comunicazione, all’elaborazione di dati e statistiche, fino all’acquisizione competenze linguistico-commerciali.

 

Per maggiori informazioni potete visitare il link http://bit.ly/1YIqToL o scrivere a icotea@icotea.it