Le novità di ICOTEA: la formazione professionale per utenti non vedenti e ipovedenti

Per ogni individuo, il lavoro rappresenta una delle principali necessità e un diritto riconosciuto dalla Costituzione, considerato valore fondante della Repubblica. Tuttavia, le persone con disabilità spesso si ritrovano discriminati già nello svolgimento del corso di studi e poi nella fase di ricerca del lavoro. Fortunatamente, grazie al progresso delle tecnologie informatiche e della comunicazione, si hanno oggi gli strumenti concreti per non escludere i disabili dalla società civile e dal mondo del lavoro.

Opportunità lavorative per non vedenti e ipovedenti

Anche per i portatori di disabilità visiva, ciechi e ipovedenti, svolgere una professione significa partecipare attivamente alla vita sociale e sentirsi autonomi e indipendenti. Negli ultimi anni, l’esperienza di formazione è cambiata significativamente: programmi didattici e tecnologie informatiche sono state rese accessibili a non vedenti e ipovedenti, garantendo loro prospettive più concrete di inserimento nel mondo del lavoro.

ICOTEA: formazione professionale accessibile

In questo contesto, ICOTEA , e-learning Institute qualificato nel campo della Formazione e accreditato al MIUR , contribuisce a rendere accessibili all’utenza con disabilità visiva materiali didattici online e percorsi formativi, con l’obiettivo di formare delle figure professionali capaci di inserirsi produttivamente in qualsiasi ambiente lavorativo.

Per raggiungere questo importante obiettivo, negli ultimi mesi l’Istituto si è impegnato in un importante progetto di rinnovamento strutturale che ha riguardato sia il sito Web, sia il materiale didattico disponibile sulla piattaforma e-learning adoperata per l’erogazione dei corsi online.

Grazie al supporto di esperti competenti nella gestione e realizzazione di siti Web per l’utenza non vedente e ipovedente, ICOTEA ha riprogettato il proprio sito, introducendo le dovute modifiche e migliorie per renderlo fruibile e di semplice navigazione da parte degli utenti con disabilità visiva.

Anche la piattaforma e-learning predisposta da ICOTEA per l’erogazione dei corsi online, attiva 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, ha visto notevoli cambiamenti: i contenuti didattici e i percorsi formativi, con l’utilizzo delle tecnologie informatiche più avanzate, sono stati resi accessibili anche a non vedenti e ipovedenti.

In questo modo, l’Istituto vuole promuovere la piena attuazione del diritto al lavoro per ciechi e ipovedenti, garantendo loro un’adeguata formazione professionale e una possibilità concreta di raggiungere l’autonomia non solo nelle attività lavorative, ma anche nella vita di tutti i giorni.

LiveChat interattiva

Tra le altre novità del 2018, ICOTEA, fedele alla propria mission e in risposta alle esigenze dei propri corsisti, ha introdotto nel proprio sito una LiveChat interattiva. Tramite questo strumento, gli utenti potranno formulare per iscritto o oralmente la propria richiesta direttamente sul sito: ICOTEA fornirà assistenza diretta e in tempo reale, trovando una soluzione immediata al problema.

ICOTEA: protagonista della formazione continua

Di recente, ICOTEA ha investito nella formazione continua degli iscritti a diversi Ordini professionali, quali Consiglio Nazionale dei Chimici, degli Ingegneri, dei Giornalisti, dei Consulenti del Lavoro, degli Assistenti Sociali, del Notariato, dei Dottori Commercialisti, degli Esperti Contabili, dei Periti Industriali, garantendo loro un’ampia offerta di attività formative che consentono il conseguimento dei CFP (Crediti Formativi Professionali) richiesti. I corsi sono erogati in modalità e-learning e blended, attraverso un portale formativo attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Nel campo dell’istruzione e della formazione professionale, il lifelong learning o apprendimento permanente, permette al professionista di acquisire sempre nuove competenze per essere aggiornato e al passo con le innovazioni introdotte nel proprio settore.

Per conoscere l’offerta formativa nel dettaglio visitate il sito www.icotea.it.