Formazione primo soccorso aziendale: obblighi e aggiornamento

Quando è obbligatorio il corso di primo soccorso?

In Italia, la normativa vigente (decreto legislativo 81/2008) richiede che ogni azienda abbia personale formato in materia di primo soccorso. L’obbligatorietà del corso di primo soccorso dipende sia dalle caratteristiche dell’azienda che dal numero di dipendenti. Di seguito forniamo alcune indicazioni generali:

 

1. Aziende con meno di 10 dipendenti: Non è obbligatorio avere una persona specificamente formata in primo soccorso, ma è comunque consigliato selezionare una persona responsabile delle emergenze e assicurarsi che siano disponibili i mezzi necessari per fornire pronto soccorso in caso di necessità.

2. Aziende con 10 o più dipendenti: È obbligatorio che almeno una persona sia formata in primo soccorso. La legge prevede che questa persona sia presente in azienda durante l’orario di lavoro e che sia disponibile per intervenire in caso di emergenze.

3. Aziende con rischi specifici: In alcune situazioni (come nelle aziende che svolgono attività a rischio elevato o che impiegano sostanze pericolose) potrebbe essere richiesta la presenza di più persone formate in primo soccorso.


Cosa si fa durante il corso di primo soccorso?

Durante il corso di primo soccorso, i partecipanti apprendono le competenze e le conoscenze necessarie per fornire assistenza immediata a persone ferite prima che arrivi il personale medico specializzato. Il contenuto del corso può variare a seconda della durata e del livello di approfondimento, ma generalmente include i seguenti argomenti:

 

1. Introduzione al primo soccorso: Vengono fornite informazioni sull’importanza del primo soccorso, il ruolo del soccorritore e i principi fondamentali da seguire.

2. Valutazione della scena: Si impara a valutare la sicurezza della scena di un incidente o di un’emergenza e a prendere le precauzioni necessarie per proteggere sé stessi e gli altri.

3. Valutazione primaria del paziente: Si impara a valutare le condizioni vitali di una persona, come la presenza di coscienza, la respirazione e la circolazione, per stabilire l’urgenza delle azioni da intraprendere.

4. Rianimazione cardiopolmonare (RCP): Vengono illustrate le tecniche di base per la rianimazione cardiopolmonare, compresi i passaggi per la somministrazione delle compressioni toraciche e della ventilazione artificiale.

5. Gestione delle emorragie: Si impara a controllare le emorragie e a utilizzare correttamente le bende e le medicazioni emostatiche per arrestare il sanguinamento.

6. Immobilizzazione e movimentazione: Vengono insegnate le tecniche corrette per immobilizzare e trasportare un paziente con lesioni al collo, alla schiena o agli arti, al fine di prevenire ulteriori danni.

7. Gestione delle fratture e delle lesioni muscolari: Si forniscono informazioni sulla gestione delle fratture, delle distorsioni, delle lussazioni e delle lesioni muscolari, inclusi i metodi di immobilizzazione e i provvedimenti per alleviare il dolore.

8. Gestione delle ustioni, delle intossicazioni e delle reazioni allergiche: Si impara a gestire le ustioni termiche o chimiche, le intossicazioni da sostanze nocive e le reazioni allergiche, fornendo le cure appropriate.

9. Gestione delle crisi respiratorie: Vengono illustrate le procedure per affrontare situazioni di difficoltà respiratoria, come l’asfissia, l’ingestione di corpi estranei o l’asma acuta.

10.  Pronto intervento: Si impara a riconoscere segni e sintomi di emergenze mediche comuni, come attacchi cardiaci, ictus, convulsioni e reazioni allergiche gravi, e a fornire le adeguate cure di primo soccorso in attesa del personale medico.

 

Quanto dura e quanto costa il corso di primo soccorso?

La durata e il costo di un corso di primo soccorso possono variare a seconda di vari fattori, a partire della sua specifica struttura e delle caratteristiche del programma.

 

Generalmente, i corsi di primo soccorso possono avere una durata variabile, spesso compresa tra 6 e 16 ore. Alcuni corsi più approfonditi o specialistici potrebbero richiedere un periodo più lungo.

 

Anche il costo del corso di primo soccorso può variare a seconda del fornitore e delle opzioni offerte. In genere, i corsi di primo soccorso di base possono avere un costo che va da circa 100 a 150 euro. I corsi più avanzati o specializzati potrebbero avere costi più elevati.

 

Con ICOTEA, i corsi hanno una durata variabile dalle 6 alle 12 fino alle 16 ore.

 

Che differenza c’è tra BLS e BLSD?

 

BLS e BLSD si riferiscono a due specifici approcci di soccorso cardiopolmonare. Ecco la differenza tra i due:

 

1. BLS (Basic Life Support): Il BLS, o “Supporto di Base alle Funzioni Vitali”, si concentra sulle competenze fondamentali necessarie per fornire un soccorso immediato a una persona in arresto cardiaco o con problemi respiratori. Il BLS include le seguenti competenze:

a. Rianimazione cardiopolmonare (RCP) con compressioni toraciche e ventilazione artificiale.

b. Valutazione delle condizioni vitali, come la presenza di coscienza, la respirazione e la circolazione.

c. Uso del defibrillatore automatico esterno (DAE) per la defibrillazione precoce, se disponibile.

d. Gestione delle vie respiratorie e controllo delle emorragie potenzialmente fatali.

 

2. BLSD (Basic Life Support and Defibrillation): Il BLSD, o “Supporto di Base alle Funzioni Vitali e Defibrillazione”, va oltre il BLS e include l’uso del defibrillatore esterno per la defibrillazione precoce. Le competenze del BLSD includono tutto ciò che è presente nel BLS, con l’aggiunta delle seguenti:

a. Utilizzo del defibrillatore esterno per somministrare una scarica elettrica al cuore in caso di fibrillazione ventricolare o tachicardia ventricolare senza polso.

b. Riconoscimento delle aritmie cardiache e valutazione della necessità di defibrillazione.

Scopri i corsi di formazione primo soccorso aziendale di ICOTEA

Scopri i nostri corsi di aggiornamento di primo soccorso e investi nella tua preparazione per affrontare situazioni di emergenza in modo sicuro ed efficace. Con ICOTEA, avrai accesso a programmi formativi di qualità, sviluppati da esperti nel settore.

 

Acquista ora il nostro corso di aggiornamento di primo soccorso e iscriviti alla newsletter per non perderti importanti vantaggi!

 

Sei interessato ai corsi di ICOTEA?
Scopri l’offerta formativa del nostro Istituto sul sito oppure
contattaci all’indirizzo icotea@icotea.it !

ASSISTENZA

CONDIVIDI

Codice promozionale: Sei già un corsista ICOTEA. Inoltra ad icotea@icotea.it la richiesta per ricevere il tuo codice promozionale. Iscriviti ad altri corsi, inserendo il codice promozionale, riceverai immediatamente uno sconto aggiuntivo del 5%. Lo sconto verrà applicato subito sul totale del carrello.

Rateizzazione senza costi aggiuntivi: Pagata la quota d’iscrizione/acconto, la restante somma potrà essere rateizzata secondo le tue esigenze, senza costi aggiuntivi.  Es. Il master prevede un investimento di Euro 649,00. Pagata la quota d’iscrizione di Euro 249,00 la restante somma potrà essere versata a fine percorso e potrà essere rateizzata senza costi aggiuntivi.

Voucher Formativo: per alcuni percorsi formativi che rientrano in una delle seguenti tipologie: Laurea – Formazione Pubblica Amministrazione – Corsi Trova Lavoro – Formazione Continua Ordini Professionali – Altri Corsi – Certificazioni Linguistiche – Certificazioni Informatiche – Corsi di Italiano – Corsi Singoli – Convegni Formativi – Master – Perfezionamento Post-Diploma – Diploma Specializzazione Biennali – Corsi di Alta Formazione è possibile usufruire del Voucher Formativo. Si tratta di una agevolazione economica che ICOTEA mette a disposizione dei corsisti per una copertura parziale dell’importo di alcuni percorsi formativi. Es: l’investimento previsto per il Master è euro 999,00, mentre grazie il Voucher l’investimento è di euro 649,00.

Carta del Docente: ICOTEA è Istituto formativo ministeriale accreditato al MIUR ai sensi della Direttiva 170/16 Codice Esercente ZAIXV. I docenti potranno dunque iscriversi ai nostri percorsi formativi usufruendo della Carta del Docente.

Carta Giovani: ICOTEA è convenzionata anche con la Presidenza del Consiglio dei Ministri dipartimento Politiche Giovanili e il Servizio Universale per la CARTA GIOVANI. La carta giovani, è una tessera virtuale riservata ai giovani compresi dai 18° a 35° anni di età che possono richiedere esclusivamente tramite l’App IO. Lo scopo di tale tessera virtuale è di usufruire dello sconto del 5% da utilizzare per le quote d’iscrizione ai vari percorsi formativi erogati da ICOTEA. I percorsi formativi erogati da ICOTEA convenzionati con CARTA GIOVANI sono: Laurea – Formazione Pubblica Amministrazione – Corsi Trova Lavoro – Formazione Continua Ordini Professionali – Altri Corsi – Certificazioni Linguistiche – Certificazioni Informatiche – Corsi di Italiano – Corsi Singoli – Convegni Formativi – Master – Perfezionamento Post-Diploma – Diploma Specializzazione Biennali – Corsi di Alta Formazione

Esente Iva:  Ad Icotea, in qualità di Istituto Universitario, è stato assegnato il seguente codice ateco 85.42 da parte della C.C.I.A.A, pertanto, i percorsi formativi erogati sono esenti da iva. I nostri corsisti, quindi, possono detrarre ai fini fiscali una percentuale maggiore rispetto altri Istituti/Enti non universitari.

ISCRIVITI

PROMOZIONI VALIDE FINO AL 31 Luglio 2024 sono cumulabili: “Più Ti Form, Più Risparmi” + “Altri Vantaggi Economici”